All'interno
Home / varie / Spazio transnazionale mattina, 19 agosto 2020

Spazio transnazionale mattina, 19 agosto 2020

Coronavirus, nel mondo superati i 22 milioni di contagi. Studio Usa: “Si trasmette fino a 5 metri di distanza” – Stati uniti, 2° giorno alla convention democratica Biden ottiene ufficialmente la nomination democratica. Bill Clinton: “Trump un bullo, è crollato come un castello di carte” – Libano, sentenza Hariri: un membro di Hezbollah colpevole – Colpo di Stato in Mali, i militari arrestano presidente e premier che si arrendono: “Sciolto il Parlamento” – Bielorussia, Trump: “Parlerò con Mosca”. Putin a Merkel: “Inaccettabili interferenze straniere” – Coronavirus, l’allarme di Draghi: “I sussidi finiranno. Ai giovani bisogna dare di più”

Spazio transnazionale mattina del 19/08/2020. La presentazione e i commenti dei principali fatti internazionali della giornata, attraverso le analisi dei media di tutto il mondo. Con Giampiero Gramaglia (Editorialista de Il Fatto Quotidiano).

Ospiti la professoressa Marina Castellaneta (Ordinario di Diritto Internazionale presso l’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”) e il prof. Marcello Signorelli (Professore Ordinario di Politica Economica all’Università degli Studi di Perugia e Componente del Consiglio di Presidenza della Società Italiana degli Economisti).

Conduce Francesco De Leo

Ascolta anche

Spazio transnazionale mattina, 20 agosto 2020

Russia: ricoverato oppositore Navalny, avvelenamento – La convention democratica: L’attacco di Obama a Trump: “Tratta …

radioradicale.it