All'interno
Home / Spazio transnazionale / Israele, incarico a Gantz

Israele, incarico a Gantz

Daniel Reichel (Animatore di ‘Pagine Ebraiche’) analizza la fase politica israeliana dopo che il generale Benny Gantz, l’ex capo di Stato maggiore, ha avuto l’incarico di formare il nuovo governo di Israele. Per la prima volta dopo 10 anni sarà un leader politico diverso da Benjamin Netanyahu a provare a raccogliere i 61 voti sui 120 della Knesset necessari al governo. Il presidente della Repubblica, Reuven Rivlin, ha detto di aver deciso di dare l’incarico a Gantz dopo che nella prima tornata di consultazioni “54 deputati avevano consigliato di dare l’incarico a lui”. Come dire che gliene mancherebbero ancora 7, ma per Gantz non sarà facile trovare questa maggioranza che potrebbe evitare ad Israele le terze elezioni politiche in un anno.

 

Ascolta anche

Il caso Ilva ancora in stallo. Nazionalizzazione?

Ilva, stallo con ArcelorMittal. Prende quota la nazionalizzazione. Giorgio Arfaras (Direttore di Lettera Economica del …

radioradicale.it