All'interno
Home / Spazio transnazionale / Addio a Gianni De Michelis

Addio a Gianni De Michelis

Il ricordo di Gianni De Michelis. A RadioRadicale Gianluca Ansalone (Analista), Maurizio Caprara (Editorialista del Corriere della Sera), Claudio Martelli (Già Ministro di Grazia e Giustizia e Vice Presidente del Consiglio) e Stefano Parisi (Leader di ‘Energia per l’Italia’).

Gianni De Michelis è morto nella notte tra il 10 e l’11 maggio 2019 a 78 anni. Deputato socialista dal 1976 al 1993, è stato ministro dal 1980 al 1992 ricoprendo vari incarichi nei governi di Cossiga, Forlani, Spadolini, Fanfani, Craxi, De Mita e Andreotti: la sua firma per l’Italia è sul trattato di Maastricht nel 1992. È stato poi segretario del Nuovo Psi dal 2001 al 2007. L’ultimo incarico elettivo è stato al Parlamento europeo, nella legislatura chiusa nel 2009. Nello stesso anno diventa consulente di Renato Brunetta, ministro per la Pubblica amministrazione nel governo Berlusconi.

Ascolta anche

Guerra dei dazi Usa-Cina: Borse giù anche in Asia

L’ imposizione di dazi cinesi su 60 miliardi di prodotti americani, in risposta all’analoga iniziativa …

radioradicale.it