All'interno
Home / Spazio transnazionale / Altissima tensione Ucraina-Russia

Altissima tensione Ucraina-Russia

Il Parlamento di Kiev ha approvato l’introduzione della legge marziale nelle regioni di confine, nelle stesse ore in cui la tv di Stato russa mostrava le immagini dei soldati ucraini catturati quando Mosca ha sequestrato tre navi del Paese nello stretto di Kerch. Dopo un intenso dibattito, 276 deputati hanno votato a favore della richiesta presentata dal presidente Petro Poroshenko per l’imposizione della legge marziale per 30 giorni.

A RadioRadicale l’analisi di Anna Zafesova (Giornalista de La Stampa e de Il Foglio).

Ascolta anche

Spazio transnazionale mattina, 15 dicembre 2018

Strasburgo: La morte del giornalista Antonio Megalizzi – Francia: Quinto atto delle proteste dei Gilet …

radioradicale.it