All'interno
Home / Spazio transnazionale / Macron taglia le tasse e fa salire il deficit

Macron taglia le tasse e fa salire il deficit

Massimo Nava (Editorialista del Corriere della Sera) in collegamento da Parigi, analizza i punti chiave del piano di bilancio per il 2019 presentato dal governo francese: maxi taglio delle tasse da 24,8 miliardi di euro, aumento del deficit al 2,8% del Pil, tagli alle prestazioni sociali e soppressione di posti nel settore pubblico. Nava commenta il calo di consensi per Macron, la posizione francese sulla Brexit, il dossier migranti e la questione del nucleare iraniano.

Ascolta anche

Il sogno europeo di Antonio Megalizzi, la trattativa Italia-Ue

Il giornalista Antonio Megalizzi e il suo sogno d’Europa; Ore decisive nella trattativa Italia-UE. A …

radioradicale.it