All'interno
Home / Spazio transnazionale / Parla l’Ambasciatore tedesco in Italia

Parla l’Ambasciatore tedesco in Italia

S.E. Susanne Marianne Wasum – Rainer, Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia ha conversato con RadioRadicale alla vigilia del Consiglio Europeo di domani a Bruxelles.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA

“Dal nostro punto di vista sono due i temi principali del Consiglio Europeo: quello dell’immigrazione e quello della cornice finanziaria pluriennale per il quadro di bilancio dell’UE per il periodo di riferimento 2020-2027. E’ importante che si giunga ad una soluzione sull’individuazione di nuove aree tematiche e che vengano stanziati fondi necessari per affrontarle”.

“La Cancelliera Merkel”, dice l’Ambasciatore, “ritiene centrale fissare un sistema di solidarietà e responsabilità europeo, per trovare delle soluzioni sostenibili e durature. Mi riferisco a provvedimenti che vanno dalla tutela delle frontiere esterne dell’Unione Europea, ad accordi di riammissione con Paesi del continente africano, dalla lotta alle cause di fuga, alla responsabilità europea del soccorso in mare, alla redistribuzione dei profughi. Bisogna avere la consapevolezza che non potrà essere sufficiente una misura che possa risolvere tutto dall’oggi al domani, ma sono necessarie un ventaglio di misure che tuteli i nostri valori per i quali fin’ora ci siamo adoperati. Penso ad esempio al sistema di Schengen”.

L’Italia ha un nuovo governo e l’Ambasciatore Wasum – Rainer ricorda che “subito dopo il giuramento del nuovo governo, la Cancelliera ha avuto un colloquio telefonico con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. L’Italia per noi è un partner determinante, una colonna portante a livello europeo. Ci sono già contatti in corso tra i diversi dicasteri e siamo molto interessati a capire come si svolgerà questa nuova collaborazione tra i nuovi soggetti politici dei due Paesi”.

Dopo i dazi di Donald Trump, “la Cancelliera Federale ha deplorato decisamente questo provvedimento. I dazi punitivi sono per noi una violazione dei principi dell’Organizzazione Mondiale del Commercio”, sostiene l’Ambasciatore tedesco. “Siamo dell’avviso che siano una sciocchezza a livello economico e che questi provvedimenti danneggeranno tutte le parti coinvolte. Le guerre commerciali non sono facili da vincere. A livello Unione Europea siamo ben preparati a prendere contromisure, che dovranno però essere all’insegna della moderazione. L’Europa è forte, ha un forte mercato unico, sono finiti i tempi in cui a livello commerciale gli USA erano l’unica realtà commerciale. Deploriamo il fatto che gli Stati Uniti trattino in questo modo i partner europei e si rapportino con loro con queste modalità”.

Susanne Marianne Wasum – Rainer, Ambasciatore della Repubblica Federale di Germania in Italia, è quasi al termine della sua missione in Italia. “E’ stata troppo breve la durata della mia missione…è stato per me un grande arricchimento. Ho seguito con grande ammirazione la gestione di alcuni dossier politici, come quello dell’immigrazione, dove l’Italia ha davvero cercato quelle soluzioni che anche noi consideriamo giuste per gestire questo fenomeno. Penso agli importanti contatti in Africa e con i diversi paesi africani, a questa grande esperienza con la Libia, della quale ha tratto vantaggio anche la Germania”. L’Ambasciatore sottolinea “la grande umanità con cui l’Italia ha affrontato l’assistenza e il soccorso in mare”, ricorda “la grande organizzazione di un importante evento come quello dei 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma”.

Wasum – Rainer conclude affermando che “la bellezza di questo Paese è indimenticabile e il ricordo di questo mi accompagnerà nelle mie prossime missioni”.

Ascolta anche

La Svezia alla ricerca di un Governo. Corazza Bildt a RadioRadicale

Anna Maria Corazza Bildt (Eurodeputata per il Partito Moderato svedese) in collegamento da Strasburgo e …

radioradicale.it