All'interno
Home / Spazio transnazionale / Apre l’Ambasciata USA a Gerusalemme. Gaza 41 morti e 1900 feriti

Apre l’Ambasciata USA a Gerusalemme. Gaza 41 morti e 1900 feriti

Durante il Notiziario di RadioRadicale, Giordano Stabile (Corrispondente per La Stampa dal Medio Oriente) racconta gli scontri fra manifestanti ed esercito israeliano a Gaza e in Cisgiordania, nel giorno in cui si inaugura l’ambasciata americana a Gerusalemme e si celebrano i 70 anni della nascita dello stato d’Israele.  Almeno 41 morti e 1900 feriti, inclusi gli intossicati: questo il bilancio provvisorio fornito dal ministero della sanità palestinese dei duri scontri con l’esercito israeliano al confine di Gaza che sono ancora in corso. Cerimonia con Ivanka Trump e Jared Kushner, suonato l’inno americano. “Oggi è un grande giorno per Israele!”, scrive su Twitter il presidente Trump; mentre il capo di al Qaeda, Ayman al Zawahiri, in un video invoca la jihad contro Usa e Israele. Quattro Paesi spaccano l’Ue

Ascolta anche

Che risposta lunedì alla Commissione UE?

La manovra italiana, la risposta a Bruxelles, i contrasti nel governo e il nervosismo dei …

radioradicale.it