All'interno
Home / Spazio transnazionale / L’annuncio della morte di Haftar, la Siria e la politica italiana

L’annuncio della morte di Haftar, la Siria e la politica italiana

L’annuncio della morte di Haftar. L’Italia, l’Europa e il possibile attacco in Siria. La situazione politica italiana vista dalla stampa estera. A RadioRadicale Marina Calculli (Analista di Relazioni Internazionali, Lecturer in Middle East Politics, Leiden University), Dominique Dunglas (Giornalista francese, corrispondente in Italia per il periodico Le Point), Daniele Raineri (Inviato de Il Foglio), Alessandro Minuto Rizzo (Già Vice Segretario della Nato e Presidente della Nato Defense College Foundation), Andrew Spannaus (Giornalista e analista americano, fondatore di Transatlantico.info) e Giampiero Gramaglia (Direttore di Affari Internazionali, la rivista dell’Istituto Affari Internazionali).

 

Ascolta anche

Onu: record di civili morti in Afghanistan dall’inizio del 2018

Claudio Bertolotti (Analista strategico) commenta a RadioRadicale gli allarmanti dati divulgati dalle Nazioni Unite sull’Afghanistan: …

radioradicale.it