All'interno
Home / Spazio transnazionale / Maldive: stato di emergenza

Maldive: stato di emergenza

Non accenna a scemare la grave crisi politica alle Maldive. Dopo la proclamazione dello stato d’emergenza da parte dell’autoritario presidente Abdullah Yameen, continuano le intimidazioni ai giudici della Corte Suprema che avevano ordinato il rilascio dei suoi oppositori politici. Il capo della polizia ha accusato i due magistrati arrestati di essere stati pagati milioni di dollari per emettere quella sentenza. L’analisi di Francesca Borri (Inviata free-lance), autrice di “Ma quale Paradiso?” per Giulio Einaudi Editore.

Ascolta anche

Brexit. May: Vado avanti! A Westminster l’accordo non piace

Neanche il tempo di festeggiare l’accordo sulla Brexit con l’Ue che Theresa May si è …

radioradicale.it