All'interno
Home / Spazio transnazionale / La Germania inaspettatamente instabile

La Germania inaspettatamente instabile

Il giorno dopo le Elezioni Generali tedesche caratterizzate dall’exploit dell’ultradestra dell’Afd e dal rischio governabilità per la Merkel. Le analisi di Angelo Bolaffi (Filosofo e germanista), Gian Enrico Rusconi (Storico e politologo) e Danilo Taino (Corrispondente per il Corriere della Sera dalla Germania) in collegamento da Berlino.

Ascolta anche

Spazio transnazionale, 22 agosto 2020

Caso Navalny – Steve Bannon, rilasciato su cauzione, accusa: “Sono vittima di un complotto politico” …

radioradicale.it