All'interno
Home / varie / Sei chili di monete d’oro scoperte sui fondali di Cesarea

Sei chili di monete d’oro scoperte sui fondali di Cesarea

Porto di Cesarea, Israele.

Sei chili di monete d’oro erano sparse sui fondali sabbiosi del porto di Cesarea in Israele, uno dei siti archeologici romani più importanti e più visitati. La scoperta è stata fatta un paio di settimane fa da quattro sub durante un’immersione. Hanno segnalato il ritrovamento alla soprintendenza di Archeologia marina israeliana ed esperti si sono poi recati insieme a loro nel luogo del ritrovamento, muniti di un metal detector, scoprendo quasi duemila monete d’oro di epoca fatimide (XI secolo d.C.) di diverso taglio, dimensioni e peso. Il tesoro apparteneva a qualche grossa nave mercantile che un migliaio d’anni fa faceva affari lungo le città costiere del Mediterraneo ed è poi affondata.

Ascolta anche

Cuba: la nuova Costituzione

Mario Felix Lleonart Barroso (Pastore Battista, fondatore e coordinatore dell’Istituto Patmos, blogger) attualmente vive negli …

radioradicale.it