All'interno
Home / Radio Somalia / Morelli (UNHCR), Ecco come si vive a Mogadiscio
Alessandra Morelli

Morelli (UNHCR), Ecco come si vive a Mogadiscio

Alessandra Morelli è rappresentante UNHCR per la Somalia, dove vive da un anno. Ha una lunga esperienza in territori dove si combatte il terrorismo, dopo 4 anni di Afghanistan e uno nella zona del Tigri e Tamil. A oltreradio.it racconta la sua esperienza somala e condivide alcune riflessioni su cosa vuol dire “terrore”. Alessandra Morelli e i suoi colleghi il 13 febbraio 2014 hanno subito un attentato kamikaze a cui sono sopravvissuti. Vivere a Mogadiscio, il terrorismo come un cancro che destabilizza, l’attentato del 13 febbraio e la riconciliazione con il territorio dopo, il concetto di paura investito nella concentrazione, la speranza per il futuro somalo, il concetto di resilienza, il significato della presenza di UNHCR nella capitale somala: questi i passaggi della conversazione.

Ascolta anche

La Somalia nel suo contesto regionale

Un ponte fra due mondi e l’equilibrio con il Kenya oltreradio.it per Radio Puntland. Trasmissione realizzata …

radioradicale.it